FRANCESCO CARAGLIANO

 

 

 

© 2022 visicolab All rights resevered.

finecobank - consulente sicilia

linkedin
facebook
instagram
whatsapp

RECORD EUROPEO DELL’ITALIA

2023-05-20 19:37

author

mercati, finecobank, inflazione, record italiano, popolo di eredi, successione, testamenti,

RECORD EUROPEO DELL’ITALIA

E se i nostri nonni ci lasciassero 200mld di euro…sapremmo gestirli in modo corretto?

italiani-un-popolo-di-eredi.jpeg

🇮🇹LASCITI E TESTAMENTI DI OLTRE 200mld OGNI ANNO
Questo dato, in rapporto al reddito del Paese, si traduce in un vero e proprio RECORD EUROPEO… 
non solo cibo, lusso, calcio e motori perciò tra i record più o meno positivi della nostra nazione!

 

La generazione dei nati dal secondo dopoguerra in poi si ritrova oggi a dover intraprendere un passaggio generazionale ai propri figli del patrimonio costruito negli “anni d’oro” ’80 e ’90: 
case, proprietà, titoli e liquidità.

 

La “generazione internet” é una generazione molto diversa da quella del boom industriale: 
ha lavori più precari, risparmia decisamente meno e, all’orizzonte, scorge  purtroppo un futuro pensionistico molto triste e difficile!

 

Si parla di circa 2mila miliardi di ricchezza che, se non gestiti in maniera corretta, rischiano di:
portare più spese che altro (nel caso del caro vecchio “mattone”)  o essere erosi dagli effetti dell’inflazione sempre più in aumento (nel caso della liquidità).

 

Un dato mestamente assodato é proprio quello che, in Italia, non siamo molto abili nella gestione del denaro da nessun punto di vista…sia esso finanziario, assicurativo o fiscale.


L’argomento SUCCESSIONE, poi, scaramanticamente e con poca razionalità, é un assoluto tabù a cui nessuno vuol pensare, ignorando quanto anche questo procrastinare possa avere un costo importante!

La liquidità resta la forma preferita di allocazione del risparmio:
il contante é cresciuto di 509 miliardi…
significa che il denaro lasciato su conti correnti e depositi é addirittura il 31% del totale della popolazione.


Questa, purtroppo, é una scelta poco saggia in quanto significa lasciare i propri risparmi in balia delle oscillazioni dell’inflazione che, vistosamente in aumento negli ultimi tempi, va ad erodere il valore del patrimonio.

 

❓Cosa bisognerebbe fare allora, una volta ricevuto il testimone dai nostri genitori, di quella piccola o grande eredità?

❗️Bisognerá sicuramente essere al passo con i tempi e comprendere che la situazione economico finanziaria mondiale é cambiata e continuerà a farlo.
❗️Bisognerá abbracciare con maggiore consapevolezza la scelta di una strategia personalizzata di investimenti, 
comprendere che negli investimenti il tempo é un alleato (soprattutto se si reinvestono gli interessi) ma che, di contro, se scegli di non investire può diventare il tuo peggior nemico.
❗️E bisognerá pensare ad investire sulla propria pensione perché, come ci conferma anche il report “GEN Z E MILLENNIAL SURVEY 2022” di Deloitte, sarà molto più magra di quella dei nostri genitori e l’aspettativa di vita sarà sempre più lunga.

 

É sempre bene affidarsi ad un professionista che sappia esporre una consulenza finanziaria personalizzata sulle disponibilità e gli obiettivi del cliente, aiutandolo a capire quanto si può guadagnare investendo e, soprattutto, quanto si rischia di perdere non facendolo o facendolo nel modo sbagliato!

 

 

Di Seguito : Un video riassuntivo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lasciaci la tua mail e ti terremo informato su tutte le news