© 2022 visicolab All rights resevered.

franccaragliano@tiscali.it

finecobank - consulente sicilia

CARO FIGLIO…QUANTO MI COSTI?

2023-05-06 19:51

author

investimenti, come investire, #futurodeifigli, opportunità , futuro sicuro, poche nascite, italia, natalità minima, #CaroFiglioQuantoMiCosti #MantenereUnFiglio #GenerazioneZ #Disoccupazione #Precariato #StipendiBassi #PauraDiMetterSuFamiglia #NasciteInItalia #Accantonamento #ToolDeiBisogni #PianificazioneFinanziaria #FuturoOttimista #BlogPersonale #ArticoloCompleto #FinanzaPersonale #Investimenti #Risparmio #EducazioneFinanziaria #BudgetFamiliare #FinanzaFamiliare #FamigliaFelice #GenitoriResponsabili,

CARO FIGLIO…QUANTO MI COSTI?

Potremo mai permetterci di avere un bambino?! Il risultato ce lo dà l’ISTAT ...

in-italia-poche-nascite-.jpeg

📈 Istat, natalità al minimo storico.

Negli anni ’60 i genitori del milione di bambini che nascevano ogni anno, si ponevano domande del tipo: 
“Quale sarà la sua prima parola” 
“Chissà cosa farà da grande”…

Oggi, con poco meno di 400mila nascite annue, quei figli sono a loro volta genitori di ragazzi perlopiù disoccupati o sottopagati che si domandano sconfortati: 
“Potremo mai permetterci di avere un bambino?!”

 

Si stima, infatti, che mantenere un figlio possa costare tra i 600€ e i 900€ al mese…
…che si traducono in 130mila/190mila€ per portarlo da zero a 18anni!!!

Lecito quindi obiettare: 
“Con uno stipendio medio di 1500€, come si può anche solo pensare di avere un figlio?!” 
E questo nell’ipotesi più ottimista, visto e considerato che ben il 21% dei giovani italiani (tra i 25 e i 34 anni) non ha un lavoro.

Il risultato ce lo dà l’ISTAT che, con i suoi dati del 2022, ci comunica che oggi in Italia nascono poco meno di 400mila bambini all’anno, a fronte del milione degli anni ’60: un dato parecchio allarmante, soprattutto se pensiamo al futuro del nostro Paese!

 

Stipendi bassi, precariato, disoccupazione e crollo delle nascite sono piaghe della società moderna che lasciano intravedere un futuro assai nefasto per il nostro Paese!

 

Ma sarebbe possibile invertire la rotta e tornare a sognare liberamente il futuro che si desidera?

Nell’attesa che i governi realizzino concretamente delle politiche del mercato del lavoro e di sostegno per le famiglie, é necessario correre individualmente ai ripari con la pianificazione di un TOOL DEI BISOGNI personalizzato, che restituisca la possibilità di mettere su una famiglia, evitando di arrivare impreparati ai piccoli e grandi traguardi della vita!
 

Se vuoi approfondire l’argomento…
Non esitare a contattarmi!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder